Assicurazione malattia: che cos’è e come scegliere quella giusta

Sei alla ricerca di informazioni utili sull’assicurazione malattia?

In questa guida ti spiegheremo che cos’è una polizza malattia, a cosa serve e come scegliere quella più adatta alle tue necessità.

A differenza dell’assicurazione infortuni, la polizza malattia non ci tutela per un evento fortuito e violento; queste sono utili nel caso in cui sopraggiunga un’alterazione dello stato di salute di un individuo, causato da condizioni interne all’organismo.

Vediamo ora come funziona l’assicurazione per malattia e quali sono i parametri da tenere in considerazione per sceglierne una adatta a te.

Informazioni e consigli per scegliere la migliore polizza malattia

Dalla definizione di polizza sanitaria alle principali coperture, ecco quello che devi sapere sull’assicurazione malattia.

Che cos’è l’assicurazione per malattia?

Prima di vedere nello specifico cosa si intende per assicurazione malattia, cerchiamo di dare una definizione di malattia adattabile a questo contesto.

In termini assicurativi, rientra nella malattia ogni alterazione dello stato di salute non dipendente da Infortunio.
Ciò significa, in poche parole, che la polizza malattia va a coprire tutto ciò che non rientra negli eventi fortuiti e violenti.

Esistono tantissime proposte per tutelarsi in caso di malattia. Oggi le compagnie assicurative prevedono la possibilità di assicurare un singolo individuo o un intero nucleo familiare, seguendo un determinato iter.

Vediamo ora cosa copre la polizza malattia e in quali casi è particolarmente utile.

Calcolo preventivi online

ASSICURAZIONE VITA
VOTO / VANTAGGI
CALCOLO PREVENTIVI GRATIS
Logo Allianz1
Con una piccola spesa crei, combinando i moduli, la tua copertura ideale
Logo Genertellife
La prima assicurazione sulla vita che oltre a proteggere i tuoi cari, protegge anche te!

Cosa copre la polizza?

Un’assicurazione malattia prevede dei massimali, ossia delle cifre massime che la compagnia assicurativa può liquidare in caso di malattia e/o sinistro.
Tuttavia, in base alla formula assicurativa, si possono scegliere anche polizze con massimali illimitati.

Prima di stipulare un’assicurazione malattia, è fondamentale la redazione di un Questionario Sanitario per ogni assicurato, che servirà alla compagnia assicurativa per la valutazione del rischio.

A questo punto, la compagnia fornirà una risposta positiva, negativa oppure acconsentirà alla stipula circoscrivendo il rischio ed inserendo con un’Appendice al Contratto alcune limitazioni o esclusioni (ad esempio riferite a malattie o infortuni pregressi).

Solitamente le polizze malattia hanno due formule di garanzia:

Ad esempio, per la formula rimborso spese, è prevista la copertura delle spese sostenute in caso di ricovero con o senza intervento chirurgico, di intervento chirurgico senza ricovero o di Day Hospital. Nella fattispecie, possono essere rimborsabili:

  • Onorari del chirurgo, diritti di sala operatoria e spese per il materiale utilizzato durante l’intervento;
    Assistenza da parte di personale specializzato;
  • Rette di degenza;
  • Esami, farmaci e prestazioni mediche successive al ricovero.

Solitamente, la malattia che non prevede il ricovero o un intervento è non indennizzabile, dunque non coperta dalla polizza.
In alcuni casi, possono esserci dei sottolimiti di indennizzo che prevedono il rimborso, ma fanno parte di garanzie aggiuntive e devono essere specificati nella polizza.

Cosa non rientra nella copertura

Ora che abbiamo visto cosa copre un’assicurazione malattia, vediamo invece quali sono le situazioni che non rientrano nei parametri definiti dalla polizza.

Solitamente, l’assicurazione per malattie non copre:

  • Sviluppi e conseguenze di eventuali malattie pregresse;
  • Patologie derivanti dall’abuso di alcool e droghe;
  • Correzione di malformazioni o difetti fisici preesistenti;
  • Cure odontoiatriche (per quelle esistono delle assicurazioni dentistiche ad hoc);
  • Visite e terapie di natura estetica.

Come scegliere la polizza malattia migliore per te

La cosa migliore da fare per scegliere l’assicurazione malattia su misura per te è confrontare le diverse offerte delle compagnie assicurative. Avendo un quadro ben chiaro delle proposte e valutando costi e benefici, potrai scegliere la polizza sanitaria più adatta alle tue necessità.

Puoi scegliere tra polizze online e polizze tradizionali. Non esiste una soluzione migliore dell’altra in termini assoluti; tuttavia, le polizze online sono solitamente più convenienti, perché permettono l’abbattimento di importanti costi procedurali.

A questo punto, non ti resta che comparare le offerte delle compagnie assicurative e valutare la soluzione che più ti soddisfa.

Assicurazione malattia: che cos’è e come scegliere quella giusta
Vota questo articolo

Le Offerte Assicurative Cambiano Quotidianamente. Non Lasciartele Scappare!
Migliore Offerta di Oggi